Frutta antica e confetture extra

Coltiviamo piante da frutto di varietà antiche e alcune anche un po' dimenticate come le dolci more di gelso e le profumatissime mele cotogne.

Queste piante, oltre ad essere più resistenti alle malattie, regalano frutta dal profumo intenso, deliziosa e gustosa come quella che si poteva assaporare un tempo, che non ha niente a che vedere con la frutta che il più delle volte si acquista oggi nei supermercati e mercati e cioè frutta bella da vedere ma senza sapore oppure, peggio ancora, dallo spiccato sapore di pesticidi.

Il fatto che le piante siano più resistenti alle malattie poi ci agevola nel mantenerle in salute poichè noi non utilizziamo nessun prodotto chimico per la loro cura ma unicamente preparati naturali a base, ad esempio, di propoli o equiseto che non sono dannosi per noi, per la natura e per le nostre api che qui possono beneficiare di un ambiente sano in cui vivere.

Ed è dalla nostra genuina e squisita frutta che otteniamo buonissime confetture extra senza pectina, conservanti, aromi, nè altri additivi.
Hanno un altissimo contenuto di frutta (120 g di frutta per 100 g di confettura), il doppio della frutta contenuta nella maggior parte delle confetture che si trovano in commercio.

Resterete piacevolmente stupiti dalla bontà dei gusti particolari (come mele more lamponi, pere fichi e vaniglia o prugne e lavanda) ma anche dal buon sapore di tradizione di quelli più classici (come fichi o pesche).
Sono perfette per preparare golosi dolci o spalmate sul pane; alcune sono divine anche abbinate a formaggi.

pesche
mele cotogne
pesche e pere
more gelso
frutta confetture

I nostri prodotti a base di frutta